Intercettata barca a vela, 38 migranti

ROCCELLA IONICA (REGGIO CALABRIA), 10 GIU - Una barca a vela con a bordo 38 migranti è stata intercettata al largo della costa calabrese dopo una telefonata fatta da loro stessi alla Guardia costiera. I migranti, per sicurezza a causa del mare mosso, sono stati trasbordati su una motovedetta della Guardia costiera e condotti nel porto di Roccella Ionica. Le loro condizioni sono buone. Si tratta di 33 uomini e 5 donne, una delle quali incinta. Secondo le prime notizie, la barca sarebbe partita circa una settimana fa dalla Turchia. Nel gruppo ci sono 13 afghani, 22 pakistani, 2 dello Sri Lanka ed un iracheno. In porto è arrivato il prefetto di Reggio Calabria Michele di Bari per seguire le fasi di sbarco svolte sotto il controllo dei carabinieri della Compagnia di Roccella e dei poliziotti del Commissariato di Siderno. I migranti trascorreranno la notte in una struttura messa a disposizione dal Comune e gestita dalla protezione civile regionale, in attesa delle decisioni sulla loro destinazione.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. CN24
  2. Calabria WebOggi
  3. Catanzaro Web Oggi
  4. StrettoWeb
  5. StrettoWeb

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Brancaleone

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...